Sgominata organizzazione dedita al traffico di rifiuti tra Roma e la Campania

Operazione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. In 14 in manette

ROMA, 15 gen. – Smantellata dalla polizia di Stato un’organizzazione criminale dedita al traffico di rifuti speciali illeciti. In particolare sono state eseguite 14 misure cautelari a Roma, Napoli e Salerno, per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di rifiuti speciali. Sono in corso perquisizioni e sequestri. L’indagine e’ coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma.

Gli affiliati all’associazione criminale ricevevano, trasportavano, cedevano e comunque gestivano abusivamente ingenti quantitativi di “rifiuti speciali”, con “specifiche condotte di falsita’ materiale e ideologica in atti pubblici”. I reati sono aggravati dall’articolo 4 del decreto legislativo n. 146/2006, perche’ gli affiliati avrebbero fornito il loro contributo nella commissione dei reati a vantaggio di un gruppo criminale organizzato impegnato in attivita’ criminali in piu’ di uno Stato.

(AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.