Mafia Capitale, Pietro Grasso: segreterie partiti non facciano sconti a nessuno

“Agire rapidamente per ripulire quadri dirigenti”

ROMA, 5 dic – “Da quel che ho potuto leggere sulla stampa è ragionevole che le segreterie nazionali dei partiti non sapessero e non fossero coinvolte. Quello che è chiaro, invece, è che a livello locale ritengo necessario che tutti i partiti seguano con attenzione gli sviluppi delle indagini e agiscano rapidamente per ripulire i loro quadri dirigenti e i loro collaboratori, come già alcuni hanno iniziato a fare. Nessuno deve fare sconti a nessuno”. Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, parlando dell’inchiesta Mafia Capitale.

(askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.