‘NDRANGHETA: DDA SEQUESTRA CANTIERE STATALE 106 IONICA

{mosgoogle}REGGIO CALABRIA – Sequestrati i cantieri per il nuovo tratto della statale 106 a Marina di Gioiosa Ionica, nella Locride. La Dda di Reggio Calabria ha emesso 7 avvisi di garanzia per i responsabili dei cantieri e delle ditte impegnate nei lavori tra cui il presidente del cda della 'Gioiosa Scarl', un'associazione di imprese, di Riarlo (Caserta). Ipotizzate la truffa ai danni dello Stato e frode in pubbliche forniture per agevolare le cosche della 'ndrangheta. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.